Creare, modificare, montare Video su Windows 7 - Intro

Pubblicato il da luigimind

I VIDEO su WINDOWS 7

Immagine-copia-1.jpg

Questo primo articolo vi introdurrà al mondo dei video. Innanzittutto cos'è un video e quali sono i formati esistenti.

Un video è una serie di immagini (frame) in movimento con audio o senza. Ovviamente la qualità del video dipende dalla risoluzione delle singole immagini(solitamente espressa in pixel) e dalla frequenza con cui si susseguono le immagini stesse (frame rate). Gli standard PAL (Europa, Asia, Australia, etc.) e SECAM (Francia, Russia, parti dell'Africa etc.) hanno 25 fps (frame per secondo), mentre l'NTSC (USA, Canada, Giappone, etc.) ha 29.97 fps.

Alcuni dei programmi che analizzeremo nei prossimi articoli sono:

Video editor

Converitori video

Esistono diversi formati video. I formati video contengono le tracce video e audio e le informazioni indispensabili a una corretta riproduzione, mentre i codec permettono la compressione e decompressione delle immagini e dell'audio per ridurle a pochi megabyte. Non è indispensabile per un buon video editing avere una conoscenza tecnica approfondita dei formati, ma sarà sufficiente, trovare il formato più adatto a seconda del progetto che dobbiamo realizzare.

 

AVI è il fromato audio/video tradizionalmente gestito da Windows e capace di supportare molti codec di compressione, I formati di compressione DV e DivX sono molto conosciuti. Il DV è il più adatto per ottenere video di qualità (lo stesso utilizzato dalla videocamera). 

 

MPEG e MPEG2 hanno ridotto le dimensioni dei file mantenendo una notevole qualità di immagine. NON si prestano ai progetti complessi di editing perchè memorizzano solo alcuni fotogrammi. E' un ottimo compromesso tra dimensioni e qualità video.

 

HDV = HighDefinitionVideo. L'HDV è nuovo standard, studiato da Canon, JVC, Sharp e Sony che si sono accordate sulle nuove specifiche tecniche. HDV utilizza un MPEG2 ad alta risoluzione collocato all'interno di nastri MiniDv, mentra il formato MiniDv impiega un Codec completamente diverso.

 

MPEG-4 (mp4) o DivX offre la stessa qualità di MPEG-2 con una compressione circa tre volte superiore.

 

WMV = Windows Media Video è il formato di Microsoft per i progetti multimediali soprattutto in alta definizione. Molto versatile e "aperto" per la varietà dei codec di compressione supportati.

 

MOV è il formato di Apple Quicktime dei sistemi Mac ed equivalente ad AVI per Windows. Compatibile anche MOV come AVI verso le due piattaforme (Apple e Windows). Supporta molti codec e molte funzioni video avanzate (compresa l'alta definizione).

 

FLV Le ultime versioni di Macromedia Flash (in particolare Flash MX 2004 Pro e Flash 8) hanno introdotto la gestione dei filmati attraverso il formato FLV, un tipo di file che, al pari dei concorrenti, permette livelli di compressione, risoluzioni e qualità totalmente personalizzabili, ma che vanta benefici sia per l'utente sia per il Web Master davvero notevoli e unici. Il formato FLV e l'utilizzo integrato delle funzionalità di Flash per i video presenta diversi consistenti vantaggi. 

 

3GP è la denominazione di un formato di file concepito appositamente per permettere servizi di videotelefonia, questo formato è utilizzato soprattutto per la registrazione di file multimediali nei telefoni cellulari e la loro trasmissione via MMS.

 

Inoltre esistono dei siti che oltre alla possibilità di condividere i propri video in rete danno anche la possibilità di editarli:

 


Con tag Video

Commenta il post