Crackare password di Windows o Linux - Hacking

Pubblicato il da luigimind

Esistono diverse metodologie per poter accedere ad un sistema operativo windows o linux senza possedere la password. Alcuni metodi sono banali altri più complessi. Qui di seguito vi proporrò una serie di metodi differenti:

Password.png

  1. Nel caso voleste accedere ad un sistema Windows il metodo più semplice consiste nell'accedere come Amministratore. Solitamente gli utenti meno esperti non impostano una password di amministratore, quindi, a meno che il produttore del computer non vi abbia pensato, è possibile accedere come administrator e quindi visualizzare tuto il contenuto dell'utente. Premendo F8 all'avvia ed accedendo in modalità provvisoria. 
  2. Esistono alcuni sistemi operativi basati su Linux che possono avviarsi da cd consentendo l'accesso al contenuto del hard disk. In questo caso è possibile: a) accedere ai dati; b) individuare il file che contiene la password e decriptarla chiudere il sistema, quindi riavviare immettendo la password. Questo sistema funziona sui sistemi windows, ma anche sui sistemi linux. Di seguito vi linko alcuni di questi SO avviabili da CD.
  3. Kon-Boot è un SO basato linux. Permette di accedere a qualsiasi account bypassando la richiesta di password dell’ OS. Tutto quello che dovete fare è masterizzare l’ ISO di questa utility (appena 110kb) su un cd o floppy-disk masterizzati e avviarlo in fase di boot.
    Ophcrack.Per utilizzarlo è sufficiente masterizzare l'ISO, scaricabile dal sito di Ophcrack. Nell'ISO è presente una copia del sistema operativo Linux (SLAX), il software Ophcrack e altri file necessari per il recupero delle password. È sufficiente avviare la macchina dal Live CD.
  4. Dovete accedere al vostro account su Windows 7/Vista e non avete la password, prendendo il disco d’installazione del SO e accedendo al registro di sistema riuscirete a resettare la password. Effettuate il boot dal disco d’installazione di Windows 7/Vista; Selezionate la voce Ripara il computer; Quindi indicate l’installazione di Windows presente sul PC e Avanti; Avviate il Prompt dei comandi e lanciare il comando regedit per avviare l’editor del registro di sistema; Evidenziate la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE e nel menu File > Carica hive selezionate il file C:\Windows\System32\config\SYSTEM; e assegnate un nome alla chiave, a questo punto nella chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\"nome che avete inserito"\Setup; assegnate il valore 2 a SetupType e fate doppio click sulla chiave CmdLine e assegnandogli come valore cmd.exe; Evidenziate la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\"nome che avete inserito"\ e recandovi nel menu File > Scarica hive; Riavviate il PC. Accedendo a Windows verrà mostrata una finestra con il prompt dei comandi. Per resettare la propria password, dare il comando net user <proprio nome utente> <nuova password>, con il nome utente racchiuso fra virgolette se composto da più di una parola; Alla fine exit.
  5. Inoltre se fosse possibile entrare su windows come GUEST, oppure in modalità provvisoria (premendo F8 all'avvio) possiamo andare su START, e cerchiamo la voce ESEGUI (su windows 7/vista va attivata), e nella finestra che si aprirà scrivete cmd e cliccate OK per confermare. Digitate “net user” senza le virgolette e cliccate INVIO. Adesso verranno visualizzati tutti gli account presenti sul Pc, anche se foste entrati come guest potrete cracckare tutti gli account compreso quelli di amministratore, impostando una password qualsiasi. Adesso scrivete net user nomeutente. Verrà richiesta una password, una qualunque va bene (non verrà visualizzata nello schermo), premendo Invio ci richiederà la password per conferma, la riscrivete e in fine invio per confermare. Uscirà la scritta Esecuzione comando riuscita. adesso riavviate il Pc, accedete all'account che avete sbloccato, digitate la password impostata nella procedura. Se usate Windows Vista e vi da un errore del tipo Accesso negato, non dovete fare altro che disattivare il controllo dell’account utente in uso.

Con tag Hacking

Commenta il post